Lia Silvia Gregoretti

Giornalista dal 2003, counsellor dal 2016.

Chi sono? Un’esploratrice dell’esistenza. Che senso ha la vita, da dove veniamo e dove andiamo? Sono domande da cui non tutti sono braccati. Ma molti sentono una profonda inquietudine che li porta a cercare risposte. Per me questa inquietudine si è trasformata in un propellente per iniziare il viaggio alla ricerca del Graal.

In questo mio ventennale viaggio di scoperta ho visitato alcune località della psiche di cui posso fornire una mappa superficiale. Se vorrai potrò accompagnarti per un tratto di strada, ma il percorso lo farai tu: ti indicherò alcune tappe, ti guiderò alla scoperta di te. Un po’ come un camminatore esperto sulla neve fresca: cammina nelle mie orme fino a che non impari. Poi, scoprirai i tuoi territori e saprai espolarli autonomanete senza il rischio di perderti.

Il counselling

Il counselling si occupa principalmente di aiutare a risolvere i piccoli (o grandi!) nodi che si formano nelle relazioni con gli amici, i familiari, oppure in ufficio. Ma mira anche a portare un livello ottimale di benessere interiore, nella relazione che ciascuno ha con se stesso. Gli strumenti principali sono il dialogo, la comunicazione e le meditazione che, essendo appunto strumenti, possono essere padroneggiati sempre meglio con l’esercizio e alcuni piccoli accorgimenti.

Meditazione 

Contattare l’inconscio

La meditazione è una pratica millenaria per entrare in contatto con le parti più profonde di sé ma anche con il Tutto che ci circonda. Ho frequentato il master in Meditazione & Neuroscienza all’Università di Udine con il professor Franco Fabbro e, grazie ad una pratica pressoché ventennale, posso accompagnarti a scoprire territori inesplorati e ad osservare cosa si muove nel tuo inconscio.  

La creatività

Una porta di accesso alle tue risorse interiori può essere raggiunta grazie alla creatività, che vuol dire realizzare testi, quadri e disegni, plasmare con i colori, ma anche creare te stesso o te stessa con l’immaginazione e le tecniche di visualizzazione.  

I sogni

L’inconscio ci comunica con i sogni frammenti di verità sepolte, diceva il maestro Battiato. La pratica dell’amplificazione dei sogni è il modo migliore per dialogare con l’inconscio, recepire i suoi messaggi e metterli in opera per togliere tutto ciò che ci ostacola dal contatto con il nostro Vero Sé.  

Tutti i miei articoli

Amo scrivere, sarà che ho il Sole in terza casa nel mio tema natale, ma amo anche essere letta, per cui pubblico una selezione dei miei articoli.

Puoi sempre scegliere chi essere

Puoi sempre scegliere chi essere

Bando alle ciance, scegli chi essere e come sentirti. Scegliere il tuo stato d'animo e scegliere chi essere in ogni momento è possibile. È tutto un gioco di piste neuronali. Come le piste polistil con cui si giocava decenni fa, in cui le macchinine erano agganciate ad...

Tutto sul counselling

Tutto sul counselling

Cos'è il counselling Il counselling è uno spazio in cui si manifesta una relazione di aiuto. È l'incontro tra il cliente, che chiede aiuto nel risolvere una propria situazione personale, familiare, di lavoro, e il professionista che, forte di una formazione triennale...

Seguimi su Facebook

oppure scrivimi a info@golia.org

 

Connetterti con la tua parte più autentica è uno degli scopi della tua vita. Il cammino è lungo, ma ogni momento è buono per iniziare. Se ti serve una mano, scrivimi.